Le figure dei sogni

LE FIGURE DEI SOGNI. Marionette, burattini, ombre nel teatro orientale è la prima mostra in Italia dedicata interamente al teatro di figura orientale. In mostra 400 figure dalla collezionepersonale di Augusto Grilli, appassionato collezionista e fondatore della compagnia che portail suo nome, per scoprire il mondo affascinante e complesso delle ombre, dei burattini e dellemarionette cinesi, indiane, nepalesi, vietnamite, giavanesi, birmane, turche e greche.

La mostra è un viaggio itinerante attraverso le diverse aree culturali, per condurre il visitatore alla scopertadegli straordinari aspetti del teatro di figura. Dai più noti al grande pubblico, come il teatro delle ombregiavanesi e cinesi, a quelli meno noti, come le grandi sagome indiane, la varietà dei burattini orientali ?da quelli a guanto a quelli a stecca - e le diverse tipologie di marionette, come quelle d'acqua del Vietnamo le grandi figure birmane e indiane.

Il teatro di figura orientale, nelle sue differenti declinazioni nazionali,ha un alto valore culturale e viene rappresentato in occasione divarie cerimonie private - matrimoni, ricorrenze pubbliche e festivitàreligiose. Spesso è accompagnato dalla musica e si distingue perl'utilizzo di diverse tecniche.

Il wayang kulit, il teatro delle ombre giavanesi, dal 2003 èstato proclamato dall'Unesco parte del Patrimonio orale eimmateriale dell'umanità. Questo massimo riconoscimento,conferito a un'arte ingiustamente ritenuta ancora oggisecondaria e popolare, sottolinea l'importanza che da secoliha il teatro di figura in Oriente.

L'allestimento della mostra mette in contatto diretto il pubblico con glioggetti esposti ed è concepito in modo da rendere vive le figure,proponendo la ricostruzione di alcuni teatrini orientali.Video e documentari sul teatro di figura permettono al visitatore dicogliere le modalità espressive di questo genere di rappresentazioni,che in Oriente furono molto apprezzate a livello popolare ed ebbero piena valorizzazione in ambienti coltie raffinati, come la corte imperiale cinese o i castelli dei Maharaja del Rajasthan.

Le date
Dal 3 dicembre al 19 febbraio Torino, Mao

Orari
da Martedì a Venerdì 10.00-18.00
Sabato e Domenica 11.00-19.00
(La biglietteria chiude un'ora prima)
Lunedì chiuso

Aperture straordinarie
Giovedì 8 dicembre: 10.00-18.00
Lunedì 26 dicembre: 10.00-18.00
Domenica 1° gennaio: 14.00 -19.00


Info ridotto
Hanno diritto al ridotto rispetto al prezzo intero del biglietto:
- dai 6 ai 18 anni
- dai 18 ai 25 anni se studenti
- disabili
- associazioni riconosciute
- convenzioni
- possessori biglietto altri musei FTM
- possessori di Biglietto Multimuseo
- gruppi
- famiglia (2 adulti + un minore di anni 14)

Biglietti a partire da 6.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright