Ingresso Mostra La Barca Sublime

Palcoscenico regale sull'acqua
Nell'imponente Scuderia Grande si può ammirare la mostra su La Barca Sublime, il "Bucintoro del Re di Sardegna", il più incredibile dei manufatti di Casa Savoia, l'ultima imbarcazione veneziana originale del Settecento esistente al mondo.
All'interno della Scuderia, opera di Filippo Juvarra che partecipò alla realizzazione anche dello stesso Bucintoro, è stato ideato un allestimento multimediale curato da Davide Livermore, registra specializzato in teatro musicale. La "messa in scena" della Peota si basa sulla valorizzazione della sua funzione di imbarcazione da parata per le feste barocche di corte e costituisce un'attrazione permanente della Reggia. Arie musicali settecentesche di Antonio Vivaldi, coeve alla Barca Sublime, accompagnano con immagini avvolgenti e oniriche la visione dello spettacolo.

Realizzazione
La Barca Sublime concessa in comodato alla Venaria Reale dalla Fondazione Torino Musei - Palazzo Madama - Museo Civico d'Arte Antica è presentata dal Consorzio di Valorizzazione Culturale La Venaria Reale in collaborazione con Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino, dopo il restauro promosso e finanziato dalla Consulta stessa e realizzato dal Centro Conservazione e Restauro dei Beni Culturali La Venaria Reale, con la supervisione della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte.

Il Bucintoro dei Savoia
Il Bucintoro dei Savoia è l'unico esemplare veneziano del Settecento superstite di imbarcazione antica ad uso cerimoniale e di parata.
Di proprietà di Palazzo Madama ? Museo Civico d'Arte Antica di Torino, è in comodato alla Reggia di Venaria; la Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino ne ha promosso e finanziato l'intervento di restauro con circa 250.000 euro, affidandolo al Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale.
La Consulta è un'associazione di 34 Aziende ed Enti, impegnata da 25 anni nel recupero e nella valorizzazione del patrimonio storico-artistico di Torino. In questi anni sono stai investiti oltre 20 milioni di euro sui principali monumenti della città.

Un allestimento spettacolare
All'interno della Scuderia Grande della Reggia, opera di Filippo Juvarra che partecipò alla realizzazione anche dello stesso Bucintoro, è previsto un allestimento spettacolare curato da Davide Livermore, regista teatrale specializzato in teatro musicale.
La "messa in scena" della Peota, infatti, si basa sulla valorizzazione della sua funzione di "imbarcazione da parata" per le feste di corte barocche e, unitamente a corredi iconografici e divulgativi, costituisce un allestimento permanente all'interno del percorso di visita della Reggia.
L'idea portante è l'immersione della Barca sabauda nell'architettura monumentale della Scuderia Juvarriana e la creazione di un autentico Teatro della Memoria barocco, spazio fisico, ma anche luogo dei sogni dove mettere in scena l'imbarcazione. Arie musicali settecentesche di Antonio Vivaldi, coeve alla Barca Sublime, e immagini avvolgenti e oniriche, costituiscono lo spettacolo.
Una sezione didattica, affidata a due video, restituisce informazioni e notizie sulla storia, il viaggio e il recente restauro, mentre personaggi storici (il re Vittorio Amedeo II e Filippo Juvarra) sono altrettante voci narranti sugli interventi sulla Peota.
Il visitatore viene coinvolto nell'esperienza dello spettacolo teatrale: Pause e Arie si alternano per permettere la visione del Bucintoro in tutta la sua bellezza, mentre momenti onirici, accompagnati dalla musica settecentesca, fanno vivere appieno la "maraviglia barocca", ricreando lo stupore tipico di quell'epoca.

Le date
Dall'8 marzo al 2 giugno Venaria Reale, La Reggia di Venaria

Orari
Da martedì a venerdì: dalle 9 alle 17
Sabato e domenica: dalle 9.30 alle 19.30
La biglietteria chiude un'ora prima.
Chiuso il lunedì

Biglietti a partire da 11.20 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright