Presentazione del libro "Il segreto di Costanza" di Francesco Brunetti

SESTRI LEVANTE


Ristorante San Marco, via Queirolo 27

Venerdì 7 aprile a Sestri Levante ore 16 presso il Ristorante San Marco (all'estremità del porto) si terrà la presentazione del nuovo romanzo di Francesco Brunetti, "Il segreto di Costanza", edito da Liberodiscrivere. L'evento è a cura del gruppo di scrittura coordinato dal prof Francesco Dario Rossi nell'ambito degli incontri primaverili del Salotto Letterario Nuova Pen(n)isola San Marco di cui è responsabile Danila Olivieri. La trama: un manoscritto ritrovato fa riemergere, dal passato, la storia di Costanza Caterina Fieschi, nobildonna che si "firma" con lo stigma )F(. C'è un enigma da risolvere, ma quale? Due donne di nome Laura, la prima prostituta e l'altra architetto, vivono vite parallele. Tutti i protagonisti sono, in ogni caso, collegati da un imperscrutabile "file rouge" in un intreccio misterioso, al limite del paranormale, che si dipana per più di quattro generazioni. La luce del segreto svelato, in che misura, modificherà le loro vite? Non resta che scoprirlo.
BIOGRAFIA AUTORE: Francesco Brunetti, medico, nato a Sestri Levante, vive e lavora a Chiavari, ha pubblicato 8 raccolte di poesie: "Lune di Mare" (2003), "Frammenti di luce" (2004), "Arsura" (2005) Liberodiscrivere ed., "Viola della sera" (2006) Gammarò ed., "L'ombra del verso" (con Guido De Marchi, 2008) Liberodiscrivere ed., "Strane idee" (2010) Liberodiscrivere ed., "AISEOPOESIA" (raccolta antologica: 2013) Liberodiscrivere ed, "Il volo di una piuma" (2015) Internos ed.
Inoltre il romanzo "Tuciao" (2011) Liberodiscrivere ed., il romanzo breve "Luce sul mare" (2013) Liberodiscrivere ed., il racconto poetico "Strane idee sul volo di una piuma" (2015) Internos ed.
È coautore dei romanzi di scrittura collettiva: "Tr@mare" (2007) e "Il volo dello Struffello" (2007) editi dai circoli di Genova e Firenze di Liberodiscrivere.
Ha ottenuto diversi premi letterari per la poesia e alcune sue liriche e racconti sono inseriti in raccolte antologiche.

INFO: www.liberodiscrivere.it/