Parole alla spina

Bruno Casalino

VERCELLI


Dalle feste della buona borghesia, nei circoli privati di fine Ottocento, alle prime sale da ballo. Passando dai balli a palchetto delle feste di piazza alle balere. Per arrivare ai dancing, con l'orchestra che suonava, rigorosamente dal vivo, tre brani, poi c'era il riposo. E poi i complessi beat, i capelloni degli anni Sessanta, con le ragazze che avevano accorciato le gonne e arrivavano senza mamma al seguito. Infine le discoteche, con deejay, luci stroboscopiche e laser. Alcune enormi. Capaci di contenere tre o quattromila ragazzi spazzolati da migliaia di watt. Così, in poco meno di un secolo, sono cambiati i luoghi dell'intrattenimento e il modo di divertirsi di intere generazioni.
Dopo una lunga e approfondita ricerca, basandosi su testimonianze e documenti, Bruno Casalino racconta di quei luoghi, di Vercelli e del suo circondario, con aneddoti, storie, curiosità e una ricca serie di immagini, molte delle quali inedite, in "Permette Signorina?".
BSA Beer Club ospiterà Bruno e le sue balere mercoledì 28 gennaio a partire dalle 21:00 per il ciclo "Parole alla Spina" organizzato in collaborazione con Guido Michelone e condotto da Elisabetta Perfumo.

Organizzatori:
  • Birrificio Sant'Andrea Vercelli