Prima nazionale di "Bakunin"

ARONA


Giornata clou per la rassegna "Teatro sull'Acqua - incontri internazionali di teatro e parola del Lago Maggiore": alle 18.30 Dacia Maraini dialoga con Lidia Ravera in piazza San Graziano e in contemporanea "Teatro alla carta" dalle 18.30 in poi allo 049 su
Lungolago Marconi. Infine alle 21 si terrà la prima nazionale di "Bakunin - Il leone e il coccodrillo. Il fine giustifica i mezzi?"
di Dacia Maraini, regia di Hervé Ducroux, in piazza del Popolo. Lo spettacolo vede il coinvolgimento di venti comparse locali, oltre dieci barche e un pontone galleggiante. Uno spettacolo con una scenografia "liquida", in continuo movimento, legata al ritmo delle onde del lago, e con repliche ogni volta diverse e uniche. Biglietto intero 20 euro; biglietto ridotto (under 25) 15 euro.