Profughi d'Europa alla fine della guerra mondiale

Il 7 febbraio Cernusco celebrerà il Giorno del Ricordo.
Con una conferenza dal titolo "Profughi d'Europa alla fine della guerra mondiale" saranno ricordate in città le vittime del massacro delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata. La conferenza, che sarà tenuta dal prof. Luigi Ganapini.
Il Giorno del Ricordo, la cui ricorrenza ufficiale è il 10 febbraio, è stato istituito nella data che si riferisce al 1947 quando entrò in vigore il trattato di pace con cui le province di Pola, Fiume, Zara e parte delle zone di Gorizia e di Trieste, passarono alla Jugoslavia.

Organizzatori:
  • Comune di Cernusco sul Naviglio