"Sesto e il Medioevo" per le vie del centro

SESTO FIORENTINO


Il fascino e il mistero del Medioevo rivive per le strade di Sesto Fiorentino con "Sesto e il Medioevo", la kermesse organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Sesto Fiorentino nell'ambito de "Il Medioevo alle porte di Firenze" che fino a domenica 9 ottobre animerà le piazze e le vie cittadine.
La giornata clou sarà quella di domenica 2 ottobre, quando, dalle 10,30, piazza Vittorio Veneto ospiterà un accampamento e un mercatino medievale e verranno allestite alcune macchine d'assedio. Nel pomeriggio, dalle 15,30, saranno invece gli sbandieratori e il corteo storico ad animare il centro, dove troveranno spazio, fin dal mattino, duelli cavallereschi e il mercatino "Mestieri e alimentazione contadina del XIII secolo". Sempre in piazza Vittorio Venete sarà presente un laboratorio di acconciature medievali, a cura dei parrucchieri sestesi, mentre in piazza della Chiesa ci sarà uno spazio riservato ai più piccoli. Le iniziative di "Sesto e il Medioevo" proseguono giovedì 6 ottobre con una conferenza dedicata alle rievocazioni storiche e alla promozione turistica che si terrà presso la Biblioteca Ragionieri (ore 21); sabato 8 ottobre si terrà invece una cena medioevale presso Villa San Lorenzo (ore 20, prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco). Domenica 9, infine, da Quinto Alto (parcheggio via della Castellina) partirà, alle 9, la "Passeggiata in città" dedicata al Medioevo sulle colline di Sesto.