A piedi nudi nel parco

Tra i commediografi viventi più rappresentati al mondo, con oltre quaranta commedie all'attivo, Neil Simon è un altro autore che difficilmente viene escluso dalle stagioni teatrali, in virtù delle battute irresistibili e della lucida disamina dell'attualità che contraddistinguono la sua opera. Non fa eccezione "A piedi nudi nel parco", una delle sue prime commedie, portata sul grande schermo nel 1967 dall'affascinante coppia Robert Redford (già protagonista del debutto teatrale dell'opera nel 1963) e Jane Fonda, delizioso affresco della vita matrimoniale di Paul e Corie Bratter, neosposini alle prese, di ritorno dal mondo dorato del viaggio di nozze, con la realtà di tutti i giorni.
Conclusasi l'appassionata luna di miele trascorsa tra le lussuose pareti del Plaza Hotel di New York, i due approdano nella loro prima casa, un piccolo e spoglio appartamento situato al quinto ed ultimo piano di un vecchio palazzo, ovviamente sprovvisto di ascensore. Ben presto il disagio della nuova sistemazione, unito alle ingombranti incursioni della madre di Corie, la signora Ethel Banks, spesso incline a criticare il genero, portano a galla le differenze caratteriali dei due coniugi: se Paul è serio, prudente e calcolatore, Corie è all'opposto vitale, appassionata e romantica. Durante una cena a cui partecipano la signora Banks e il signor Velasco, eccentrico inquilino della mansarda del piano di sopra, la tensione raggiunge il suo apice, e sembra che il matrimonio tra Corie e Paul sia già al capolinea: ma proprio quando tutto sembra perduto, una passeggiata a piedi nudi nel parco sistemerà le cose.
La scena, bianca e realistica, chiude i personaggi nella stretta dei rapporti di coppia mettendo in luce le differenze dei neo-sposi e le difficoltà coniugali. L'attualità del testo offre terreno fertile alla recitazione schietta e dinamica dei protagonisti: attori di questa nuova edizione sono Stefano Artissunch nel ruolo del giovane avvocato Paul Bratter, anche regista dello spettacolo, e Vanessa Gravina nel ruolo dell'affascinante e peperina Corie, affiancati da interpreti eccellenti come Valeria Ciangottini nel ruolo di Ethel madre di Corie e Libero Sansavini nel ruolo di Velasco.

Le date:
8 gennaio Varese, UCC Teatro
Dal 7 al 18 maggio Milano, Teatro Carcano

Biglietti a partire da 22.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright