Chi ha ucciso chi - Il complotto

teatro

BORGARELLO


Teatro della Luce, via Principale 22

Commedia giallo comica.
Si dice che la cosa più importante di un viaggio non sia la meta, ma il viaggio in se stesso. Se poi questo viaggio diventa qualcosa di veramente unico ed inimmaginabile allora è proprio valsa la pena di farlo. E non ha importanza se sia lungo o corto, ma solo quanto sia intenso.
Anche la banalissima consegna di una pizza può diventare qualcosa di inaspettato e sconvolgente, tanto da lasciare il segno, e che segno. Incontri imprevisti, esperienze turbanti, conoscenze inquietanti, tutto vissuto sulla propria pelle e pagato perfino col sangue anche se in modo indolore.
E per chi ha fatto il viaggio di cui parliamo, le cose non potranno più essere le stesse, anche se non c'è ancora una piena consapevolezza. Ma si sa, le cose si capiscono meglio con l'andare del tempo e soprattutto, non sempre ciò che ci appare corrisponde poi alla realtà che viviamo.