Lo Schiaccianoci al teatro Nuovo

BORGOMANERO


Riprende dopo la pausa natalizia la stagione al teatro Nuovo di Borgomanero. Il Balletto di Milano porta in scena lo «Schiaccianoci», balletto fantastico in due atti di P. I. Ciaikovskij. Colorato ed elegante, gioioso e vivace ritorna l'esclusivo Schiaccianoci del Balletto di Milano nell'originale versione firmata dal giovane coreografo Federico Veratti. Imperdibile nel periodo natalizio, lo Schiaccianoci del Balletto di Milano è realizzato nello stile fresco e ricco di verve che contraddistingue la Compagnia, ma percorre fedelmente il libretto. Il primo atto scorre tra le danze dei bambini e quelle dei genitori sotto l'albero di Natale, per concludersi con l'incantevole danza dei fiocchi di neve. Il divertissement del secondo atto è un'esplosione di gioia e colori e culmina nell'emozionante pas de deux.
A condurre l'intera vicenda Drosselmeyer, in versione "cappellaio matto" misterioso ed eccentrico, interpretato da Alessandro Orlando. Martina Bezzi, formatasi all'Accademia del Teatro alla Scala e diplomatasi all'American Ballet Theatre, è una gioiosa Clara, sognatrice ed innamorata. Le è accanto nel ruolo del Principe il giovane primo ballerino del BdM Federico Mella.
Tra i protagonisti nel ruolo di Fritz lo stesso Federico Veratti, che firma anche i bozzetti degli eleganti costumi in stile anni '20 realizzati dalla Sartoria Bianchi di Milano. Nuovissimo l'allestimento firmato dal ventitreenne Marco Pesta, un'ambientazione sempre in stile anni '20 con arredi dai colori spumeggianti e vivaci dove spicca l'albero sfavillante di addobbi nel primo atto. Clara compie il suo viaggio in un quadro impressionista della sua dimora, sfondo anche del divertissement del secondo atto, sapientemente valorizzato dal disegno luci di Lorenzo Pagella. Per informazioni e contatti: 0125.641161.