"C'era una volta l'acqua cheta"

CAMPI BISENZIO


Domenica 23 ottobre, dalle 20 inaugurazione della statua dedicata a Carlo Monni con brindisi collettivo in piazza Dante. A seguire, in teatro
"I tempi cambiano, c'era una volta l'acqua cheta" di Brunetto Salvini con la regia Andrea Bruno Savelli con Sergio Forconi, Valerio Ranfagni, Raul Bulgherini, Giovanna Brilli, Giuseppe Troilo, Filippo Rak, Alessio Grandi, Simone Centineo, Gloria Sabatini, Alessandro Ingrà, Giulia Mottini, Martina Rocchi e Stefania Ciampi. Una delle più brillanti commedie del vernacolo fiorentino, ispirata all'operetta di Novello Novelli, rielaborata dalla penna di Brunetto Salvini in collaborazione con Raul Bulgherini. Le avventure del signor Pampaloni, noleggiatore fiorentino, alle prese con la moglie, Rosa Baciagaluppi, dal carattere forte e prepotente, e le figlie Ida e Anita, che non fanno altro che bisticciare. La già instabile quiete della famiglia viene ulteriormente minata dalla scomparsa della figlia minore Ida, probabilmente fuggita con il giovane barista Alfredo Accomodati. Intervengono nella ricerca, creando ancora più scompiglio i vicini, il giornalaio, il trombaio e l'esilarante investigatore Amilcare...