Prima del silenzio

Uno dei testi più noti di Patroni Griffi, del 1979. La Parola come unico strumento contro la noia e il disgusto per il mondo. Grande successo della passata stagione.

Patroni Griffi rivive beato grazie a Gullotta. Non si può immaginare una riproposta di questo materiale più intelligente e delicata dell'odierna diretta da Fabio Grossi. Il tutto vive della grazia con cui Leo Gullotta aderisce al suo autoemarginato sereno e irriducibile nella certezza dell'insostituibilità di poche cose ? arte, bellezza, amicizia ? per le quali si può rinunciare al resto.Masolino D'Amico - La Stampa

Un Leo Gullotta in stato di grazia, accompagnato dal 22enne Eugenio Franceschini che si è imposto come una vera rivelazione. L'impianto scenografico e il disegno registico di Fabio Grossi hanno il notevole merito di donare vivacità, ritmo e armonia alla pregevole e poeticissima dialettica dell'autore?Tiberia De Matteis - Il Tempo

Le date
27 e 28 febbraio Genova, Politeama Genovese
dal 17 al 29 marzo Catania, Teatro Verga

Biglietti a partire da 25.07 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright