Giorgio Albertazzi in Miti ed Eroi

L'attore toscano, propone un viaggio nel passato, ripercorrendo la sua visione di miti ed eroi del nostro tempo, una rievocazione del mito e non solo. Punto di partenza sono una serie di aneddoti su nonna Leonilde e sulla professoressa di latino Cinita per poi arrivare a parlare di altri, da Icaro a Gabriele D'Annunzio. Nel lungo monologo non può mancare un altro personaggio avventuroso caro ad Albertazzi, Ulisse, cantato da Dante nel XXVI dell'Inferno. Il grande attore passa poi a recitare con disinvoltura il V Canto dell'Inferno, Tanto gentile e tanto onesta pare da Vita Nova, sonetti di Shakespeare, Antonio e Cleopatra fino al Giulio Cesare e alla celebre scena dall'assassinio, che Albertazzi recita con straordinaria drammaticità. Lo spettacolo si conclude con un estratto da le Memorie di Adriano di Margherite Yourcenar.

La data
20 settembre Roccastrada (Gr), Tenuta La Pescaia

Biglietti a partire da 16.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright