Alessandro Fullin

Dalla lista della spesa ai spensierati aforismi, dalle lettere d'amore alle mail mai inviate, il ritratto di un uomo che molti percepiscono come un comico non vedendolo per quello che realmente è: una missionaria.
Gli anni passano e le carte aumentano: se ci fosse un ventilatore questo spettacolo sarebbe un' opera di Boltanski. Anche per il tono, che ha momenti di assoluta comicità e di tristezza fulminante, un po' come i Tweet che Fullin ogni giorno, alle 9.00 a.m., lancia ai suoi followers.
Solo sul palco, per 60 minuti, Fullin si legge per tentare di trovare un filo logico in una vita che ha fatto il possibile per essere un gomitolo che anche Arianna avrebbe difficoltà nel dipanare.

Le date
27 e 28 gennaio Milano, Zelig

Biglietti a partire da 13.80 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright