Balletto Romeo e Giulietta

Produzione Teatro alla Scala

Kenneth MacMillan tratta la vicenda shakespeariana degli amanti veronesi con profonda attenzione alle relazioni umane, con lirismo e tensione psicologica, senza dimenticare i momenti di humour, attraverso le dinamiche e le emozioni del ballet d'action ben presenti nella musica di Prokof'ev. In repertorio alla Scala da molti anni, Romeo e Giulietta ha trovato nel 2010 una nuova veste, con le scene di Mauro Carosi e i costumi di Odette Nicoletti. Muri e mattoni rimandano al Teatro Romano di Verona, con tutte le sue contaminazioni medievali; il celebre balcone è posto su una torre, il cui basamento diventa quello del letto di Giulietta; nella cripta è lo stesso balcone a trasformarsi nella tomba dei due amanti. Una scenografia parlante, e soprattutto in dialogo con la coreografia di MacMillan, che esige spazi geometrici e precisi, e che si fonde coerentemente con i costumi, dalle fogge medieval - rinascimentali.

Per saperne di più sullo spettacolo visita il sito ufficiale del Teatro alla Scala

Direzione

Coreografia: Kenneth MacMillan
Ripresa da: Julie Lincoln
Musica: Sergej Prokof'ev
Direttore: Zhang Xian
Scene: Mauro Carosi
Costumi: Odette Nicoletti
Luci: Marco Filibeck

Étoile

Roberto Bolle (10, 13, 16 ott.)
Massimo Murru (21, 23 ott.)

Artisti ospiti

Alina Somova (10, 13, 16 ott.)
Natalia Osipova (11, 14s. ott.)
Marianela Nuñez (21, 23 ott.)
Ivan Vasiliev (11, 14s. ott.)

Per ragioni personali che le impediscono di allontanarsi da Mosca, la étoile Svetlana Zakharova ha dovuto rinunciare alle recite di Romeo e Giulietta. La Direzione del Ballo ha quindi deciso di affidare le sue recite a Alina Somova, che interpreterà quindi il ruolo accanto a Roberto Bolle.

Le date
Dal 10 al 23 ottobre Milano, Teatro alla Scala

Biglietti a partire da 21.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright