Fausto Solidoro, Fabio Di Dario, Pablo Scarpelli

FAUSTO SOLIDORO

Nel cast del laboratorio comico del gruppo Democomica, gestito da Rafael Didoni e Germano Lanzoni -vecchie conoscenze del gruppo Scaldasole di Milano- la carriera cabarettistica di Fausto Solidoro ruota principalmente attorno all'invenzione del personaggio comico Marìo De Janeiro, lo strampalato provinante con il quale è approdato all'edizione di Zelig 2012.

FABIO DI DARIO

Comico straordinario, con l'ironia e la vena artistica del sud tramandatagli dai genitori, il comico Milanese sta ottenendo successo ovunque dove ha subito messo in mostra il suo talento.

Famoso per la creatività e forza nei suoi monologhi, sa instaurare subito col pubblico un rapporto privilegiato, perché innata è la sua simpatia. Stare sul palcoscenico per lui è come stare nel suo salotto di casa. La sua disinvoltura nel dialogare col pubblico e la sua capacità di tenere la scena sono davvero alcuni dei suoi punti forti del suo essere artista vero.

PABLO SCARPELLI

Sul palco, il comico argentino Scarpelli incanta e diverte il pubblico sia con la parodia delle telenovelas sudamericane, interpretando il classico attore "cane" alle prese con improbabili amori, sia con una serie di battute ironiche e graffianti sulla bellezza delle donna amata e sulla vita di coppia. Il suo personaggio propone istantanee e quanto mai azzeccate parodie di spezzoni romantici. Chi non conosce il suo tormentone "Ti prego non amarmi"??

Le date
2 e 3 maggio Milano, Zelig

Biglietti a partire da 8.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright