Gangbank - Perche' i nostri soldi sono loro

Con Band dal vivo e ospiti a sorpresa
Regia Rinaldo Gaspari

"Caro risparmiatore, i suoi soldi sono nostri. Pertanto non ce li chieda, perché noi li facciamo girare nel nostro interesse. Nel caso non fosse soddisfatto del servizio, non importa: tanto non ci troverà. Siamo nell'era del mondo liquido, dei servizi immateriali, dei call center?".
Non sarebbe meglio se la banca ce lo dicesse così chiaramente, invece di illuderci con pubblicità da baci perugina? Almeno uno lo sa e non si fa il sangue amaro. LO SA? Quelle che ci mancano sono le informazioni, è la conoscenza. Noi andiamo sulla fiducia, loro sulla nostra ignoranza.
Se sul mondo della finanza si abbattesse solo metà della indignazione che abbiamo contro i politici, forse qualcosa cambierebbe. Eppure la gente continua a pensare che solo la Casta rappresenti il Male.Dopo questo racconto di Gianluigi Paragone sul mondo della finanza e delle banche, inizieremo a guardare il mondo da una prospettiva diversa.

La data
21 novembre Milano, Teatro Nuovo

Biglietti a partire da 29.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright