Premio Palladino - semifinali

La domanda è sempre la stessa. Dove si nasconde il segreto della comicità di gruppo?

Dopo il successo dello scorso anno con la partecipazione di oltre 50 gruppi comici provenienti da tutta Italia, torna la seconda edizione dell'unico concorso interamente pensato per premiare la comicità di gruppo e sbocciato per ricordare Gianni Palladino, immenso uomo ancor prima che attore, più volte protagonista sul palco dello Zelig Cabaret di Milano e punto di riferimento del gruppo di "Comedians", lo spettacolo diretto da Gabriele Salvatores che nei mitici anni Ottanta lanciò dal palco del Teatro Elfo Puccini alcuni fra i principali attori, comici e cabarettisti italiani.

Gli stessi attori, comici e cabarettisti, che anche quest'anno faranno parte della giuria: Gigio Alberti, Claudio Bisio, Antonio Catania, Elio De Capitani, Gino e Michele, Silvio Orlando, Paolo Rossi, Gabriele Salvatores, Renato Sarti e Bebo Storti.

Per Gianni Palladino la comicità di gruppo non aveva enigmi né arcani, ma una formula molto semplice che prescindeva dal talento dei singoli: «Lavorare insieme! Per diventare comici, nello stesso tempo diventare cabarettisti, nello stesso tempo diventare attori». Concetti limpidi mai banali, capaci di caratterizzare lo spirito e la forza dei "Comedians", e che ancora oggi sono gli unici che possono svelare i segreti di come dovrebbero lavorare insieme gli attori? il che significa lavorare su una comicità corale, sui tempi comici del gruppo, gli unici capaci di farti stravolgere un copione senza che il pubblico se ne accorga, e ancor più significa aver bisogno tutti insieme del contatto con gli spettatori? gli stessi punti cardinali che animano i "Laboratori Zelig", da sempre luoghi protetti, dove si possono sperimentare live idee sketch e personaggi, ma dove soprattutto si afferrano e assimilano i tempi comici quando sul palco non si è da soli, bensì si interagisce con altri attori.

Nato da un'idea di Giancarlo Bozzo, direttore artistico dello storico locale di viale Monza 140 e autore della trasmissione Zelig, e di Alessio Tagliento, autore televisivo e di numerosi comici italiani, il "Premio comicità Gianni Palladino", promosso e organizzato da Bananas, è come da tradizione riservato a gruppi emergenti di comici provenienti da tutta Italia e composti da almeno quattro componenti, che devono presentare uno sketch inedito della durata minima di 5 minuti e massima di 8 minuti.

La data
18 e 25 maggio Milano, Zelig

Biglietti a partire da 11.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright