Rosalia Porcaro

Attraverso Veronica, l'operaia, e il mondo della fabbrica entriamo in una galleria di personaggi: donne dalle mille speranze e sogni infranti, rappresentative di una Napoli pronta a trovare nella disperazione la forza di reagire e d'inventarsi la vita. Natascia, cantante neomelodica, l'aspirante escort, la signora Carmela delusa dai politici, il bambino Gigino rassegnato a giocare tra i cassonetti, e persino la signora Assundham sfuggita ai missili americani, vivono con assoluto ottimismo la precarietà della loro vita tanto da trasformare così, la tragicità del loro mondo in un divertentissimo paradosso.

La data
14 maggio Milano, Teatro Nuovo

Biglietti a partire da 24.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright