Sabato,Domenica e Lunedi'

La commedia si svolge nei tre giorni del titolo: Il sabato Rosaprepara il ragù per il pranzo domenicale. Peppino, suo marito,uomo ormai di una certa età, si sente trascurato dalla moglie enutre per lei, pure abbastanza avanti negli anni, una morbosae immotivata gelosia. Pensa infatti che Luigi, vicino di casa eamico di famiglia, usi troppe cortesie nei confronti di Rosa.
Ladomenica, durante il pranzo al quale partecipano anche Luigi esua moglie, Peppino non può più tacere e denuncia la presuntatresca fra Rosa e il vicino. A lei prende un collasso.
È la figliadi Rosa e Peppino, Giulianella, che apre gli occhi al padremostrandogli come fra lui e Rosa non ci sia mai stata in effetti vera comunicazione; ognuno di loro si è sempretenuto dentro il "rospo", travisando gli atteggiamenti dell'altro. Il lunedì, sembra il giorno della pace: tra Peppinoe Luigi e tra Peppino e Rosa, che tornano a parlarsi: il passato li unisce ancora con la forza e la tenerezzadei ricordi. Il lunedì, insomma, la vita torna in apparenza alla normalità. Ciascuno riprende a fare ciò che hasempre fatto, si torna al lavoro, alla "tarantella" del lunedì, ma qualcosa di indecifrabile è mutato.
Fino a chepunto ognuno è libero di immaginarlo, dato che il finale suggerisce nuove e impreviste possibilità...

La data
17 dicembre Milano, Teatro Nuovo

Biglietti a partire da 15.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright