"Cora e l'isola dei pirati"

piratesse

PAVIA


Mezzana Corti

Tornano in scena Cora, Angela, Josephine e Mafalda, le quattro piratesse che salpano i mari per realizzare i propri sogni a bordo del veliero Jugar. In Scena Veritas - Teatro Ragazzi, infatti, ripropone la sua ultima produzione, firma di Tiziano Rossi, al Mezzanza Fest di Mezzana Corti: "Cora e l'isola dei pirati".
Domenica 6 luglio, alle ore 21.15, presso il cortile dell'oratorio del paese, grandi e piccini sono invitati ad assistere la piccola Cora nelle sue avventure, fatte di mari,di galeoni, di imprevisti e soprattutto di grandi amicizie.
La storia racconta i sogni e le speranze di una piccola bambina, anzi una piccola piratessa.
Cora, figlia del Capitano Gutierrez, cresce unica fanciulla in una famiglia di 6 maschi. I suoi fratelli diventano tutti pirati o corsari ma lei no, a lei non è concesso di diventare pirata, decide così di partire a bordo della sua piccola feluca. Una volta conquistato il veliero Jugar e imbarcate le sue amiche, comincia a solcare i mari alla ricerca di avventura. Il viaggio non sarà semplice, tra gli attacchi dei galeoni del Re di Spagna, magie impreviste, isole fantasma, tempeste dei sette mari e molti altri contrattempi.....ma la furbizia di Cora e la tenacia delle altre piratesse faranno sì che la Jugar possa raggiungere la meta e che i loro sogni si realizzino.