Il Duello

Si definisce DUELLO il combattimento consensuale e prestabilito che scaturisce per la difesa dell'onore, della giustizia e della rispettabilità, e che si svolge secondo regole accettate in modo esplicito o implicito tra uomini di medesimo ceto sociale e armati nel medesimo modo. Il duello non è dissimile ad un rito, dunque, al pari dell'esperienza scenica.

Due tenenti di cavalleria, entrambi appartenenti all'esercito dell'Imperatore Bonaparte ma di estrazione sociale opposta, a causa di una misteriosa "questione d'onore" si sfidano a duello per quindici anni, cercando l'uno di sopraffare l'altro con ogni arma ed in ogni modo l'onore cavalleresco permetta, tanto che la loro rivalità diverrà leggenda. I due invecchieranno e vivranno gli enormi stravolgimenti sociopolitici dell'epoca (l'egemonia Napoleonica, la Campagna di Russia, Lipsia e l'Elba, Waterloo e Sant'Elena, fino ad arrivare alla Restaurazione) circondati da una folla di personaggi eccentrici e pericolosi, ognuno dei quali tenterà a suo modo di scoprire il segreto che si nasconde dietro quella folle sfida, che ha l'odore di un'inimicizia antica e che sembra incarnare un conflitto di classe che si perpetua da generazioni.


Le date
Dal 23 al 24 ottobre Roma, Teatro Parioli

Biglietti a partire da 10.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright