La classe digerente

La caratteristica degli spettacoli di Elio Crifò è quella di citare i nomi dei soggetti e delle società coinvolte nelle storie raccontate. Storie che sono basate su ricerche personali, inchieste giornalistiche, indagini processuali e atti delle Commissioni Parlamentari.
Informazione, emozione e ironia sono la chiave del successo di questo Format.

"La classe diGerente" parte dai casi di Snowden e Assange per giungere alle società di slot machine e alla trattativa stato-mafia.
"La classe diGerente 2.0" si tuffa nell'attuale indagine "Mafia Capitale" poi nuota nel mare di falsità del naufragio della Costa Concordia, per approdare al calcio, vera cloaca dove confluiscono interessi mafio-politico-imprenditoriali. Storie che non sono episodi ma fasci di luce sul livello criminale della nostra classe diGerente.

"La nostra è l'epoca dell'inganno e quando il colpevole ti appare in modo chiaro, netto, evidente... il colpevole è sempre un altro"

Le date:
dal 29 dicembre al 2 aprile Roma, Teatro Brancaccino

Biglietti a partire da 15.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright