Prendeva il treno per non essere da meno

Spettacolo che ripercorre le canzoni più significative della carriera di Enzo Jannacci, canzoni che parlano di quei personaggi "perdenti" alla ricerca di un riscatto o anche soltanto di una seconda possibilità, personaggi che interagiscono con i musicisti potendo così raccontare la loro storia.

Sul palco si alternano due modalità espressive, da un lato quattro polistrumentisti che cambieranno e si scambieranno gli strumenti ad ogni canzone guidandoci all' interno della storia delle canzoni e del suo autore, dall'altro un attore, Gianluca "Felipe" Beretta (Zelig Off, Central Station) che impersonificherà di volta in volta i protagonisti delle canzoni, per ottenere atmosfere differenti e dare dinamicità alla rappresentazione, che da semplice recital diventa un vero e proprio spettacolo teatrale.

La data
29 luglio Segrate (Mi), Teatro Walter Chiari

Biglietti a partire da 12.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright