Odyssey

Georges Bizet
Carmen
Enrico Castiglione - Regia e scene
Sonia Cammarata - Costumi

15 luglio, 1, 7, 10 e 13 Agosto
Taormina, Teatro Antico

Sarà la CARMEN di Georges Bizet ad aprire il prossimo 15 Luglio 2015 la nuova attesissima Stagione Lirica 2015 al Teatro Antico di Taormina con la regia e le scene di Enrico Castiglione e i costumi di Sonia Cammarata. Grazie all'impegno della Fondazione Taormina Festival e del Festival Euro Mediterraneo, in collaborazione per la sezione "Musica & Danza" di Taormina Arte, la stagione lirica al Teatro Antico di Taormina è diventata negli ultimi anni uno dei più importanti festival operistici internazionali, offrendo ogni estate nuovi allestimenti di grande qualità disegnati e realizzati appositamente per il Teatro Antico di Taormina, le cui prove si svolgono per settimane nella stessa Taormina, le scene e i costumi vengono realizzati esclusivamente per la messa in scena esclusiva al Teatro Antico, creando spettacoli d'eccellenza premiati dalle trasmissioni televisive della RAI e in diretta via satellite nei cinema ad alta defizione in tutto il mondo.

Stagione Lirica che a Taormina porta il marchio distintivo del maestro Enrico Castiglione, grande regista apprezzato in tutto il mondo sia per le sue messe in scena teatrali sia per il taglio prettamente cinematografico delle regie televisive delle sue stesse opere, nonché scenografo dalle soluzioni sempre spettacolari e direttore artistico tra i più brillanti e di successo del mondo, e di Sonia Cammarata, raffinata costumista capace di reinventare il costume storico con un'originalità prettamente teatrale di grande e riconosciuto effetto.

La CARMEN di Bizet arriva nel 2015 al Teatro Antico di Taormina con numerose recite con un cast eccezionale, con il coro e l'orchestra che tanto successo hanno riscosso in quest'ultimi anni proprio per il Taormina Opera Festival, dopo il grande successo internazionale della messa in scena al Teatro Amazonas, a Manaos, in Brasile.

Un nuovo allestimento che fa parte de "La Trilogia di Siviglia", ovvero le tre opere "sivigliane" per eccellenza firmate per regia e scene da Enrico Castiglione e Sonia Cammarata per i costumi: DON GIOVANNI (1°, 9, 12 Agosto), IL BARBIERE DI SIVIGLIA (8, 11, 14 Agosto) e appunto CARMEN (15 Luglio e poi 4, 7, 10 e 13 Agosto 2015).


Odyssey
Company: Mvula Sungani Physical Dance
Guest: Emanuela Bianchini
Interpreters: Dancers Company
Voice: Anita Vitale
Live music: Trinacria Freedom Orchestra
Directing and Choreography: Mvula Sungani
Music: Alessandro Mancuso

16 luglio Taormina, Teatro Antico - ANTICIPATO AL 7 LUGLIO

E se Omero fosse una donna? Se l'Odissea, il più famoso poema di tutti i tempi, fosse opera di una poetessa siciliana? Potrebbe sembrare un'eresia, eppure questa teoria è sostenuta da alcuni tra i più importanti esperti in poemi epici e da accreditati letterati, da Samuel Butler a Robert Graves.
Taormina Opera Festival in collaborazione con Skyline Productions e CRDL presentano ODYSSEY, uno spettacolo innovativo in cui la Physical Dance del regista e coreografo Italo-Africano Mvula Sungani si fonde con le musiche originali del Maestro palermitano Alessandro Mancuso.
La contaminazione alla base della creatività dei due artisti, la forte matrice etnica della loro ricerca e l'innovazione dei linguaggi proposti, rendono questa nuovissima opera multidisciplinare un grande spettacolo di nuova concezione ed unico nel suo genere.
Sul palcoscenico la stella internazionale Emanuela Bianchini ed i solisti della Mvula Sungani Physical Dance insieme alla straordinaria voce di Anita Vitale accompagnata dai musicisti della Trinacria Freedom Orchestra. Un balletto in cui la musica e la poetica coreografica sono scritte ed ispirate partendo da questi interrogativi, che hanno dapprima incuriosito e poi stimolato la creatività degli autori dell'opera fino al punto di spingerli a formulare una personale e suggestiva ipotesi creativa: e se il poema fosse un racconto sentimentale autobiografico e le protagoniste dell'opera fossero alter-ego della stessa autrice?

Ambientato in Sicilia, Adele (Omero) giovane scrittrice ed Antonio (Ulisse) suo compagno, vivono il loro rapporto in crisi.
L'aspetto psicologico dell'opera vede un racconto pieno di simboli e simbologie: in Calipso la proposta di vita eterna può trovare un'analogia con la promessa di matrimonio; nella giovane purezza di Nausicaa si può scorgere la prima fase dell'innamoramento; Circe ed i suoi incantesimi, invece, rappresentano la passione, mentre Penelope e lo stratagemma della tela, rappresentano la fedeltà.
I momenti difficili del rapporto vengono altresì simboleggiati da creature mitologiche, come il Ciclope - la cecità della gelosia, Scilla e Cariddi - i contrasti e le Sirene, simbolo del rischio e della trasgressione. L'idea scenografica è di Andrea Bianchi e le luci ed i multimedia dagli MSPD Studios.

La danza non è mai stata così spettacolare.

Wolfgang Amadeus Mozart
Don Giovanni
Enrico Castiglione - Regia e scene
Sonia Cammarata - Costumi

4, 9 e 12 Agosto
Taormina, Teatro Antico

Dopo il successo internazionale del DON GIOVANNI di Mozart messo in scena al Teatro Argentina di Roma per la RAI, Enrico Castiglione torna nuovamente al capolavoro mozartiano con un nuovo allestimento pensato per l'evento lirico della prossima estate 2015 in Sicilia: la messa in scena delle tre opere "sivigliane" per eccellenza, CARMEN, IL BARBIERE DI SIVIGLIA e appunto il DON GIOVANNI.


Gioachino Rossini
Il barbiere di Siviglia
Enrico Castiglione - Regia e scene
Sonia Cammarata - Costumi

8, 11, 14 Agosto
Taormina, Teatro Antico

Terzo titolo della "Trilogia di Siviglia" che nel prossimo mese di Agosto 2015 andrà in scena al Teatro Antico di Taormina per la Stagione Lirica 2015, IL BARBIERE DI SIVIGLIA di Rossini firmato da Enrico Castiglione (regia e scene) e Sonia Cammarata (costumi) arriva al Teatro Antico di Taormina per la prima volta nella stagione lirica ufficiale.

Biglietti a partire da 21.60 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright