Ospiti

Nei momenti difficili, quando ogni cosa sembra irrecuperabile, quando la ricostruzione di se stessi appare un'impresa impossibile, capita a tutti di sognare di essere un altro, qualcuno capace di essere ancora felice. Ospiti é la storia di Leo, un uomo che deve fare i conti con la propria vita sbagliata, con gli affetti finiti e con la comica misantropia che lo accompagna. Per qualche giorno, l'idea di un nuovo amore e un divertente caso di scambio di persona, gli permette di immaginare un'esistenza più interessante. Ospiti é la storia di Sara, una donna che ha fatto del disincanto un'arma per difendersi dai sentimenti incontrollabili e dalle persone che la vogliono amare in modo possessivo. Ospiti é la storia di Franco, un uomo che sa amare solo in modo eccessivo. Un essere comico ma, al contempo, pericoloso, uno che non sa distinguere la passione dalla molestia.

Ospiti è una commedia divertente, cinica ma anche romantica. I tre protagonisti vivono l'amore come la più impegnativa delle loro attività, sia che lo inseguano, sia che lo fuggano, sia che lo sminuiscano. Alla base dei loro comportamenti c'è la convinzione che, quando si è innamorati, ognuno dia contemporaneamente il meglio e il peggio di sé. C'è sempre qualcosa di decisamente comico nell'amore, soprattutto dal punto di vista di chi lo osserva dall'esterno. Lo spettatore, riconoscendo come proprie alcune caratteristiche dei personaggi, comprende che anche i suoi comportamenti possono essere ridicoli. L'amore ci rende tutti vulnerabili, nudi, teneri, ciechi, oppure eccessivamente guardinghi, sospettosi, aggressivi? insomma, l'amore aumentando i pregi e i difetti delle persone, mescolando i caratteri e generando conflitti ci rende per forza di cose anche comici. Ritmo incalzante e colpi di scena.

Le date
Dal 26 al 29 marzo Torino, Teatro Erba

Biglietti a partire da 24.75 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright