Un silenzio mai visto - Ogni sclerosi e' multipla

Questo spettacolo è stato scritto nel 2005, più come sfogo personale che come progetto teatrale: da due anni vivevo a contatto con questa malattia e dopo esami, prelievi e chemioterapie, ho preso un taccuino ed ho buttato frasi, pensieri e riflessioni sulla carta. Ho poi cercato di rendere questo malloppo di parole un po' più coerente e teatrale e ne è nata la prima versione, portata in scena per due anni. Il testo era molto "divulgativo", nel senso che in scena spiegavo nei dettagli la malattia e le cure attraverso il dialogo con due medici diversi, un vecchio psicologo ed un giovane neurologo. Una seconda versione, più snella e arrabbiata, andò in scena nel 2008 e lo spettacolo tornò con molte modifiche nel 2010: c'era solo un medico ed il testo era più feroce, sia da parte mia che del medico. La versione più completa fu ripresa nel 2011: un medico, un paziente ed un improvviso balletto di medici ed infermieri. In queste due ultime versioni, fra l'altro, decisi di tornare a cantare in scena dopo quasi dieci anni: le chemioterapie mi avevano danneggiato la voce ma a quel punto, ormai, mi sentivo in grado di raccontare la mia storia anche con l'aiuto di alcune canzoni.

La data
25 settembre Torino, Teatro Erba

Biglietti a partire da 14.30 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright