Teatro nei cortili

TRADATE


L'associazione Oplà insieme all'Amministrazione Comunale ha realizzato a Tradate la prima Rassegna "Teatro nei cortili" che dopo il debutto di domenica scorsa torna sabato alle 17 in via Cavour . «La rassegna, sotto il Patrocinio del Comune di Tradate, è occasione di lavoro sinergico tra L'istituto Comprensivo "G.Galilei", Il Comitato Genitori, la Pro Loco, Abct Tradate e l'associazione Oplà, grazie anche al contributo di diversi sponsor tra i negozi del Tradatese - spiega l'assessore Andrea Botta -. È un'occasione per riscoprire i cortili (e sono molti, alcuni davvero graziosi) che fanno la storia della nostra città. Il cortile era il luogo naturale della socialità, dove anziani e bambini si incontravano in un "salotto allargato" che diventava occasione di incontro e scambio. Questa riscoperta la faremo nel nome del teatro per ragazzi, una proposta culturale certamente di livello. Ringraziamo i cittadini che hanno aperto i loro cortili privati e hanno reso possibile questo evento. Speriamo che gli anni prossimi ci sia un sano "contagio" e potremo continuare girando per altri cortili. Grazie anche a Opla' che, dall'inizio, ha condiviso con l'Amministrazione e tirato le fila di questo evento.