Thriller Live

L'esordio nazionale di Thriller Live è avvenuto nel novembre del 2009, proprio al Politeama Rossetti, davanti a un pubblico fitto e calorosissimo, incapace alla fine di trattenersi dal ballare assieme agli artisti. Lo spettacolo è un grande, ipertecnologico ed energico omaggio al genio artistico di Michael Jackson, il Re del Pop che era scomparso allora da pochi mesi.
Thriller Live però non è una celebrazione "a posteriori" della star: nasce ben prima e si potrebbe dire che la personalità e l'approvazione di Jackson ebbe un ruolo nello spettacolo, in cui il suo talento e la sua graffiante energia si sentono fortemente.Una lunga gestazione infatti ha preceduto il debutto dello show, avvenuto nel gennaio 2009 al Lyric Theatre nel West End di Londra. Il suo ideatore, Adrian Grant, biografo di Michael Jackson, stava lavorando al progetto di Thriller Live fin dal 1991, quando organizzò la prima edizione della "Michael Jackson Celebration", alla quale accorsero più di un migliaio di fan da tutta l'Inghilterra. Una festa-spettacolo impostasi come appuntamento fisso: nel 2001 fu lo stesso Michael Jackson, a prendervi parte dimostrando molto entusiasmo per l'iniziativa.
Iniziativa che diede il "La" all'idea di Grant di costruire uno spettacolo sulla straordinaria carriera di Michael Jackson a partire dai suoi primi passi nel mondo della musica assieme ai fratelli, nei "Jackson 5". Lo show fu accolto con grande e immediato favore dal pubblico ? che superando ogni più rosea aspettativa continua tuttora ad affollare le repliche nel West End ? ma anche dalla stampa inglese dai gusti spesso sdegnosi e incontentabili... Invece anche i temuti Independent e Daily Telegraph uscirono con ottime recensioni per Adrian Grant, per il regista e coreografo Gary Lloyd e per i più di venti bravissimi cantanti e ballerini che accompagnati da una band dal vivo di altissima qualità eseguono tutti i maggiori successi di Michael Jackson rivisitandone passi di danza e stile musicale.
Nuovamente in esclusiva italiana, unica tappa del tour europeo che lo porterà nuovamente a Vienna, Berlino e Monaco di Baviera, lo spettacolo sarà allo Stabile regionale per regalare una serata di spettacolo di alta professionalità e straordinaria energia: portatore di un messaggio molto attuale che, a ben vedere, era contenuto nelle canzoni di Jackson che seppe cogliere con anticipo temi legati ad esempio al rispetto dell'ambiente o alla pace...
Naturalmente poi non potranno mancare i brani che hanno trionfato in tutto il mondo, che sono stati le hit delle feste in discoteca negli anni Ottanta, ma che continuano ad essere ballate e ascoltate anche oggi: Don't Stop Till You Get Enough, Beat It, Billy Jean, Earth Song, Bad e l'indimenticabile Thriller che viene riproposta in una coreografia ispirata al celeberrimo video.

Le date
Dal 15 al 18 maggio Trieste, Politeama Rossetti

Biglietti a partire da 29.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright