«Cent'anni fa a Sarajevo»: l'inizio della prima guerra mondiale va in scena al Museo Leone

VERCELLI


«Cent'anni fa a Sarajevo»: sabato 28 giugno, alle 17,30, nel cortile di Casa Alciati al Museo Leone, andrà in scena il racconto teatrale di Cinzia Ordine e Roberto Sbaratto, liberamente ispirato al libro«A Sarajevo il 28 giugno».L'opera ripercorrerà quel giorno di un secolo fa quando l'arciduca Francesco Ferdinando e la duchessa Sofia rimasero uccisi in un attentato dai colpi di pistola esplosi dall'indipendentista serbo Gavrilo Princip. L'evento, in un'Europa dagli equilibri politici già molto instabili, rappresenterà poi il casus belli della prima guerra mondiale. Il biglietto costerà 7 euro.