Visita guidata al Museo di Storia Naturale dell'Università

museo

PAVIA


Museo di Storia Naturale dell'Università di Pavia, via Guffanti 13

Il Museo di Storia Naturale dell'Università di Pavia apre al pubblico la sua sede di via Guffanti 13 nella mattinata di sabato 11 aprile, con visita guidata alle collezioni scientifiche. Dalle 9.00 alle 12.00 è possibile accedere al grande spazio espositivo, con vetrine e stanze dedicate alle raccolte naturalistiche di proprietà dell'ateneo pavese. Il Museo, tra i più antichi d'Europa, nasce alla fine del Settecento e nel tempo si è arricchito di esemplari e collezioni di pregio che comprendono animali rari, estinti e caratteristici di ogni parte del pianeta. I pezzi acquistati da Lazzaro Spallanzani alla fine del XVIII secolo costituiscono il nucleo più importante del Museo, ancora oggi in ottime condizioni e in bella mostra di sé nella sede di via Guffanti. Con gli esperti del Museo, alle ore 10.30 si può seguire un percorso alla scoperta di tutti i mammiferi, pesci, uccelli e rettili presenti nelle sale. Esemplari mostruosi e bizzarri completano la carrellata dei cinquemila reperti collocati negli spazi espositivi, per un viaggio attraverso i cinque continenti, via mare, terra e acqua. Si parte con un coccodrillo del Nilo per arrivare ai minuscoli colibrì, fino alla coppia di condor, al gorilla ottocentesco e ai mammiferi di ogni specie.
L'iniziativa è adatta a tutti, grandi e piccini, esperti o semplici curiosi. L'ingresso è libero, la visita è gratuita. Per il 2015 è in calendario l'apertura ogni secondo sabato del mese e in occasione di eventi particolari. Il Museo è visitabile anche nella sede di piazza Botta 9 a Pavia, il mercoledì ore 9.00-12.00 e il giovedì ore 13.00-17.00. Gli altri giorni su prenotazione. Info 0382 986308.