La Bessa nel mirino

Appuntamento fotografico domenica 29 marzo per 'Frammenti di primavera' un ciclo di eventi organizzati dal Centro Ricerche Atlantide in collaborazione con l'Ente di Gestione delle Riserve Pedemontane e delle Terre d'Acqua.
Una guida naturalistica e un fotografo vi porteranno a scoprire la Riserva Speciale della Bessa per
conoscerla e realizzarne un ritratto fotografico.
Un immenso mare di ciottoli accatastati che sembrano dune di un deserto, un luogo magico che offre spunti e inquadrature particolari. Una giornata fotografica in cui cumuli di ciottoli, muschi e licheni, massi erratici, fioriture primaverili, betulle, muri a secco offriranno l'occasione per cimentarsi nella "descrizione artistica" di un vero e proprio unicum naturalistico.
L'escursione sarà l'occasione per esplorare la Riserva e cercare di catturare, attraverso il mirino della fotocamera, le sue caratteristiche. La tecnica non sarà la sola protagonista, ma, sotto la guida del fotografo Raffaele Baroffio, si cercherà di lavorare anche sulla 'filosofia' delle immagini che si vogliono realizzare, nel tentativo di utilizzare le tecniche fotografiche con lo scopo di raccontare il soggetto che vogliamo inquadrare, a partire dall'importanza dell'inquadratura e della corretta esposizione fino a sperimentare tecniche come il mosso creativo e la preparazione di scatti per l'HDR o la composizione panoramica.
Tra l'attrezzatura necessaria c'è una fotocamera digitale, anche compatta, ma che abbia la possibilità di lavorare in manuale.

Appuntamento domenica 29 marzo dalle 9.00 alle 18.00.
La quota di partecipazione è di 50 euro, il termine ultimo per iscriversi il 27 marzo.

Per informazioni ed iscrizioni scrivere a centroatlantide@yahoo.it o telefonare al 3472454481.

Organizzatori:
  • CRA - Centro Ricerche Atlantide
Scarica Documentazione:
Seguici su: